Contributi per la cooperazione 4.0

coop digital coop digital

Un bando per la cooperazione 4.0 approvato dalla Camera di Commercio di Modena. Finanziamenti per le cooperative della provincia che investono nella transizione digitale. 

La Camera di Commercio di Modena ha approvato un bando rivolto alle società cooperative di qualunque tipologia aventi sede legale nella provincia, finalizzato a favorire l’adozione e lo sviluppo di tecnologie digitali e a creare le competenze necessarie ad avvicinare sempre più le cooperative a percorsi di trasformazione digitale, che introducano innovazioni tecnologiche, organizzative e sociali.

Il contributo è fissato nella misura del 50% della spesa ammissibile, fino a un massimo di 3.500 euro per ciascuna società cooperativa. Non sono previsti costi minimi. Ammesse anche le spese per l’introduzione dello smart working.

Cooperazione 4.0: i termini 

Domande telematiche dalle ore 11 di venerdì 1 luglio 2022 fino alle ore 12 di lunedì 8 agosto 2022. Informazioni e modalità di domanda sul portale della Camera di Commercio www.mo.camcom.it.

Interventi ammessi per il bando cooperazione 4.0 

  • a) Soluzioni informatiche per la digitalizzazione e introduzione di nuovi applicativi gestionali anche riguardanti recenti obblighi normativi;
  • b) introduzione di sistemi di controllo di gestione e implementazione di modelli organizzativi adeguati;
  • c) misure di innovazione digitale I4.0 previste negli allegati allegati A e B della legge 11 dicembre 2016, n. 232 e s.m.i., inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi;
  • d) servizi di consulenza e/o formazione destinate a dipendenti e soci della cooperativa focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali di cui ai punti a), b) e c);
  • e) servizi di consulenza relativi all’assessment iniziale dei processi produttivi/organizzativi dell’azienda in chiave Impresa 4.0;
  • f) strumenti e piattaforme (inclusa la consulenza di tipo organizzativo e tecnologico) per abilitare il lavoro da remoto e lo smart working in azienda oltre ad incentivare e promuovere le buone prassi per limitare il contagio.

Le spese dovranno essere sostenute in un arco temporale che decorre dal 1 gennaio fino al 1 ottobre 2022 (termine ultimo per la rendicontazione).

Per ulteriori approfondimenti, consultare il sito della Camera di commercio di Modena alla pagina dedicata 

image_pdf