Statistiche regionali

Imprese “rosa”: giù commercio e agricoltura

A fine settembre le imprese “rosa” ossia le aziende femminili erano 85.158, invariate rispetto a un anno prima. Crescono i servizi grazie ad attività professionali, scientifiche, tecniche e ai servizi alla persona. Commercio al dettaglio in sensibile calo. In leggera crescita la manifattura, lieve diminuzione per le costruzioni, mentre prosegue l’ampia contrazione in agricoltura.

Continua a leggere

Scenari economici Emilia-Romagna: crescita sì, ma più lenta

Secondo l’edizione di ottobre degli Scenari economici locali di Prometeia, analizzati da Unioncamere regionale, la stima dell’aumento del prodotto interno lordo vede l’Emilia-Romagna in testa tra le regioni italiane, ma con ritmo più ridotto nel 2019. Nel 2018 i consumi salgono in linea con il Pil sostenuto dalle esportazioni e dagli investimenti

Continua a leggere

Settore Costruzioni: accelera la ripresa

Nel secondo trimestre 2018 il volume d’affari del settore costruzioni cresce del 2,0 per cento. In aumento l’attività delle medie e grandi imprese, mentre frenano le piccole. Si riduce ulteriormente la contrazione della base imprenditoriale (-628 imprese,  -0,9 per cento), con la flessione più contenuta dal primo trimestre del 2012.

Continua a leggere

Le imprese giovanili in frenata: cresce solo l’agricoltura

Sono  in flessione le imprese giovanili, 29.480, pari al 7,3 per cento delle imprese regionali, in un anno 1.010 in meno (-3,3 per cento). Crollo nelle costruzioni (-594 unità, -9,4 per cento), ampia flessione nel commercio (-396 imprese, -5,1 per cento). Unico contributo positivo da agricoltura e pesca (+73 unità, +3,2 per cento)

Continua a leggere

Imprese: si riduce la flessione

Al termine del terzo trimestre si è più che dimezzato il calo delle imprese attive in regione (-1.580 unità, -0,4 per cento) rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Si riduce il numero delle imprese del commercio (-1.028), dell’agricoltura (-1.010) e delle costruzioni (-587), come pure manifattura dei trasporti e attività immobiliari. Segnali positivi vengono […]

Continua a leggere

Riparte con forza la crescita dell’export

Nel secondo trimestre 2018 accelera la crescita dell’export regionale (+7,2 per cento). L’Emilia-Romagna si conferma terza regione italiana per valore delle esportazioni e cresce in linea con la Lombardia, staccando Veneto e Piemonte. Risultati positivi sui mercati europei, in particolare dell’Unione. La crescita è diffusa in tutti i settori

Continua a leggere