Categoria: Focus

Fattore R quarta edizione del Forum dell’Economia della Romagna

Presentato il Piano di accelerazione per il Paese e l’economia della Romagna. Priorità, investire su infrastrutture digitali, nuove competenze e modalità di relazione al mercato ed al consumo. Sullo sfondo, la caduta dei fatturati causa Covid, con il Turismo che rischia di chiudere l’anno sotto del 50%

Continua a leggere

L’informazione economica come fattore di competitività

Questi sono i numeri che  quantificano l’attività statistica e di informazione economica svolta dalla Camera di commercio della Romagna: nella biblioteca di statisticasono presenti oltre 2.000 report, studi e ricerche, accessibili on line, a cui si aggiungono oltre 7.000 volumi. Un grande e articolato patrimonio informativo che, in occasione della Giornata nazionale e mondiale della […]

Continua a leggere

Il calo del PIL in Emilia-Romagna non sarà a due cifre

Per effetto della pandemia l’Emilia-Romagna ha subito una recessione peggiore del 2009 ma meno profonda di quanto già ipotizzato così il calo del PIL in Emilia-Romagna sarà del 9,9 per cento. L’Emilia-Romagna dovrebbe essere nelle posizioni di vertice della crescita attesa per il 2021 quando l’export mostrerà una ripresa più rapida

Continua a leggere

La pandemia arresta la corsa dell’export

L’effetto Covid 19 ferma la corsa dell’export. Nel secondo trimestre 2020 si è verificata l’attesa flessione delle esportazioni regionali per effetto della pandemia (-25,3 per cento). L’Emilia-Romagna si conferma però la seconda regione italiana per valore delle esportazioni e ha contenuto i danni al meglio

Continua a leggere

Più forte la crescita delle imprese straniere

Giungono a quota 49.899 le imprese straniere con una accelerazione della crescita rispetto allo scorso anno (+2,3 per cento, +1.126 unità). L’Emilia-Romagna è l’ottava regione, davanti alla Lombardia (+1,2 per cento) e al Veneto (+2,2 per cento). L’espansione si concentra nell’aggregato degli altri servizi diversi dal commercio (+486 imprese, +3,6 per cento) e nelle costruzioni […]

Continua a leggere