La Borsa Merci della Camera di commercio di Bologna a Fico Eataly World

Nuova sede della Borsa Merci della Camera di commercio di Bologna, punto di riferimento per il settore cerealicolo e biologico. Contrattazioni il giovedì

La Borsa Merci della Camera di commercio di Bologna inizia una nuova fase della sua storia.

Una storia iniziata in piazza Maggiore, poi negli spazi della “Sala Borsa” di piazza Nettuno, proseguita negli anni ’70 negli emicicli che caratterizzano gli edifici della Camera di commercio in piazza Costituzione.

Oggi è Borsa di riferimento nelle quotazioni della filiera cerealicola nazionale ed europea e nel settore ortofrutticolo, con tanta attenzione al biologico.

L’attività della Borsa Merci della Camera di commercio di Bologna è svolta in concessione da Ager, Associazione Granaria Emilia-Romagna.

Da oggi tutti  i giovedì – giorno dedicato alle contrattazioni e alla formazione dei listini prezzi – gli operatori avranno come punto di riferimento Fico Eataly World, che li accoglierà nel foyer del Centro Congressi e la piena integrazione con le attività del Centro Agroalimentare, Caab.

Borsa Merci della Camera di Bologna: contrattazioni in sicurezza

Nella nuova sede gli operatori ora possono, dopo mesi di incontri svolti esclusivamente on line, ripartire con le contrattazioni in presenza, nel pieno rispetto delle norme sanitarie.

I listini della Borsa sono pubblicati ogni giovedì sul sito della Camera di commercio, www.bo.camcom.it, e sul sito di Ager www.agerborsamerci.it

All’inaugurazione erano presenti: Valerio Veronesi, presidente Camera di commercio di Bologna, Patrizio Chieregato presidente Ager e Borsa Merci Bologna, Andrea Segrè presidente Caab-Centro Agroalimentare Bologna, Tiziana Primori ammistratore delegato Fico Eataly World, Gianluca Cristoni consigliere della Camera di commercio in rappresentanza del settore Agricoltura, Marco Bergami presidente Cia Bologna, Guglielmo Garagnani, presidente Confagricoltura Bologna, Luigi Maccaferri vice presidente Coldiretti Bologna.

Coniughiamo il fatto di aver fatto ripartire dopo il lockdown la Borsa Merci, uno dei mercati più importanti in Italia nella contrattazione dei cereali e per il grano duro punto di riferimento in Europa, con il supporto a Fico – spiega il presidente della Camera di commercio, Valerio Veronesi- Con gli uffici di Ager e i laboratori, questo sara’ il luogo deputato alle contrattazioni agricole e alimentari. Era importante dare il segnale che la Borsa Merci riparte fisicamente“, conclude Veronesi, inaugurando i nuovi spazi.

Guarda gli spazi della Borsa Merci di Bologna presso FICO EATALY WORLD

Scopri di più sulla Borsa Merci di Bologna

Il presidente della Camera di commercio di Bologna, Valerio Veronesi alla inagurazione
image_pdf