Pronti AL lavoro: imprese dell’Emilia-Romagna in cerca di laureati

Pronti AL Lavoro Digital Edition

Tornano i confronti diretti tra imprese e laureati per il progetto Pronti AL lavoro, dopo il successo dell’edizioni 2021 che ha visto 1.180 candidati e 550 colloqui di lavoro.

di Matteo Ruozzi

La Camera di Commercio di Reggio Emilia, in collaborazione con AlmaLaurea, promuove la nuova edizione di “Pronti al Lavoro”, l’intensa tre giorni che in settembre metterà a confronto, grazie ad un’esclusiva piattaforma digitale, giovani laureati, imprese, enti e istituzioni alla ricerca di nuovi profili professionali.

Una vera e propria “fiera del lavoro” – sottolinea il commissario straordinario della Camera di Commercio, Stefano Landi – che coglie una duplice esigenza: da una parte quella di laureati che rappresentano circa il 14% dei profili ricercati dalle imprese e, dall’altra, quella di imprese che scontano difficoltà di reperimento di personale corrispondente all’offerta di lavoro”.

L’interesse suscitato dall’iniziativa camerale è ben attestato dalle cifre che hanno caratterizzato il consuntivo della precedente edizione, con 1.180 candidati registrati, oltre ai partecipanti ai due webinar aperti al pubblico, e ben 550 colloqui tra imprese e neolaureati.

AL Lavoro: incontri e colloqui tra imprese e laureati degli Atenei dell’Emilia-Romagna

L’evento – spiega Landi – consente di snellire le relazione tra imprese e laureati, mettendo subito a fuoco le caratteristiche, le attese e le esigenze dei diversi soggetti in campo; in questo modo la ricerca di opportunità lavorative e l’offerta di lavoro si semplificano sulla base di elementi di chiarezza che  connotano il confronto tra le parti in causa”.

Alle imprese, infatti, è offerta l’opportunità di far conoscere la propria realtà e la tipologia di candidati che stanno cercando, tramite uno stand informativo online che consente loro di presentarsi   e comunicare i profili professionali ricercati e le posizioni attualmente aperte. Ogni singola impresa, inoltre, può organizzare un workshop a target online per far conoscere i percorsi di carriera e raccogliere l’interesse dei laureati e laureandi.

I responsabili delle risorse umane delle singole imprese possono poi visualizzare i Curriculum Vitae dei candidati messi a disposizione da Almalaurea e invitarli ad un colloquio via web sulla base dei profili professionali ricercati.

Inoltre, nelle tre giornate di Pronti Al Lavoro (27-28-29 settembre) troverà posto anche un ricco palinsesto di workshop online di presentazione delle realtà aziendali coinvolte e un webinar di approfondimento particolarmente importante per i giovani laureati: in quella sede, infatti, si approfondiranno la situazione economica dell’Emilia Romagna, le dinamiche del mondo del lavoro e le principali caratteristiche delle figure professionali richieste dalle imprese.

Alle imprese interessate sono infatti proposte diverse formule di partecipazione (formula smart, full o sponsor) ed eventuali servizi supplementari, a cui corrispondono diversi livelli di costi e servizi. In fase di stipulazione del contratto le imprese potranno opzionare il portafoglio di servizi adeguato alle proprie esigenze. 

Pronti AL Lavoro: iniziativa finanziata sul Bando Formazione Lavoro

L’iniziativa può trovare finanziamento sul Bando Formazione Lavoro Anno 2022, sul quale sarà possibile presentare domanda fino al 30 settembre 2022.

Tra le spese ammesse dal bando, per le quali è previsto il rimborso del 50% dei costi sostenuti, sono incluse anche quelle per la partecipazione a career fair, virtuali e non, finalizzati alle attività di recruiting.

La domanda di partecipazione all’iniziativa dovrà essere presentata dalle imprese entro il 30 agosto 2022.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Studi e Statistica (studi.statistica@re.camcom.it tel. 0522 796508) della Camera di Commercio.

L’edizione 2021 qui

image_pdf