UNIBO. Arriva un nuovo corso in inglese su UniBOOK: Aperte le iscrizioni

Studenti seguono corso online

“Personal risk reduction in insecure contexts”, il nuovo corso online gratuito disponibile sulla piattaforma nata dalla collaborazione tra Alma Mater e Politecnico di Milano: 33 video lezioni corredate da schede tecniche di approfondimento per 5 settimane

Bologna, 19 dicembre 2017 – Aperte le iscrizioni al nuovo corso online “Personal risk reduction in insecure contexts”, il corso in lingua inglese gratuito, aperto a tutti e fruibile attraverso le piattaforma UniBOOK – UniBo Open Knowledge, nata in casa Unibo per ospitare MOOCs – corsi pensati per la formazione a distanza – e POK (Polimi Open Knowledge), la piattaforma MOOCs del Politecnico di Milano.

Il corso ha come obiettivo quello di migliorare la consapevolezza del contesto in cui si svolgerà la mobilità preparando il viaggio di studio o lavoro in modo adeguato. Centrale è anche la promozione di comportamenti sicuri e precauzioni sanitarie già prima di partire ma anche durante e dopo il viaggio. 

I contenuti sono frutto di una collaborazione multidisciplinare tra docenti, ricercatori e personale tecnico dell’area delle Relazioni Internazionali dell’Università di Bologna che hanno ideato e sviluppato i contenuti condividendoli con il Politecnico di Milano e il METID. La produzione e la postproduzione sono state realizzate del Settore E-learning del Cesia che insieme al METID ha elaborato un prodotto innovativo e di impatto visivo che, pur affrontando tematiche molto tecniche, renderà certamente piacevole l’apprendimento anche per i non esperti. 

“La mobilità per il nostro Ateneo ricopre un ruolo centrale e strategico. – commenta il Rettore Francesco Ubertini – E’ un elemento chiave nell’esperienza educativa di ogni studente, un aiuto nella comprensione interculturale. Parlando di mobilità è necessario parlare anche di sicurezza. La preparazione individuale ricopre un ruolo essenziale”.

Rispetto alla strategia didattica utilizzata, Donatella Sciuto, Prorettore Vicario del Politecnico di Milano commenta:  “L’utilizzo dei MOOC (Massive Open Online Courses) per sviluppare competenze trasversali e in particolare quelle di questo corso di preparazione alla mobilità, non solo è strategico per le Università, ma consente di mettere a disposizione di tutti coloro che sono interessati,  in Italia e all’estero, conoscenze di alto livello in modo semplice ed efficace”.

Il MOOC “Personal risk reduction in insecure contexts” è organizzato in 5 settimane: la prima introduttiva funge da guida per l’utente nella fruizione del MOOC, le successive tre sono tematiche e costituiscono il nucleo del corso, mentre l’ultima, espone casi di studio per offrire una visione più pratica di quanto esposto precedentemente. 

Complessivamente si contano 33 video lezioni corredate da schede tecniche di approfondimento. Sono previsti anche materiali aggiuntivi come bibliografia, rassegna stampa e due video testimonianze su esperienze specifiche collegate ai temi del corso.

Al termine di ogni settimana è presente un quiz di verifica, utile all’utente per misurare quanto appreso.


Redazione Econerre

Econerre è una rivista di attualità e analisi economica dedicata all’Emilia-Romagna che offre un panorama completo e aggiornato dell’economia emiliano-romagnola, esperienze aziendali, scenari evolutivi, settori produttivi, internet, innovazione, ricerca, internazionalizzazione, POR FESR Emilia-Romagna 2014-2020. attività della Regione Emilia-Romagna e delle Camere di commercio. La pubblicazione on line propone approfondimenti, studi e indagini dell’Ufficio Studi di Unioncamere Emilia-Romagna come l’indagine congiunturale trimestrale, export, agro-alimentare, turismo.