Incontro tra Caricento e Camera di Ferrara

Pallotta e Govoni

Economia del territorio al centro dell’incontro tra Caricento e Camera di Ferrara nella sede camerale di via Borgo dei Leoni. Recenti aperture di filiali sui territori

Prosegue il calendario di appuntamenti istituzionali di Giuseppe Pallotta, presidente della Cassa di Risparmio di Cento  che ha incontrato i vertici della Camera di Commercio di Ferrara, rappresentata dal presidente camerale Paolo Govoni, dal Segretario Generale Mauro Giannattasio e dal dirigente preposto per la sede di Cento Maurizio Pirazzini, è stata l’occasione per ribadire la vicinanza di Caricento al mondo delle imprese e dell’artigianato ferrarese. 

Ringrazio gli esponenti della Camera di Commercio di Ferrara che mi hanno ricevuto oggi e con i quali ho avuto il piacere di approfondire ulteriormente la conoscenza del tessuto economico locale – ha commentato il presidente Giuseppe PallottaLa Cassa di Risparmio di Cento continua a considerare estremamente strategico il presidio del territorio di Ferrara dove supporta migliaia di famiglie ed imprese grazie alla presenza di una rete capillare di filiali e gestori.

Da parte sua, ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio, Paolo Govoni: “Di fronte agli sforzi e al lavoro incessante che tanti imprenditori ferraresi quotidianamente compiono per uscire dalla crisi –  non possiamo non ricordare che le piccole imprese rappresentano la spina dorsale dell’economia provinciale. L ‘impresa è la nostra prima risorsa, capace di produrre ricchezza, lavoro, benessere sociale. Anche per questo – ha concluso il presidente della Camera di Commercio – ho accolto con particolare soddisfazione il presidente Pallotta, che ha sottolineato la ferma volontà della Cassa di Risparmio di Cento di essere assoluta protagonista nei progetti di sviluppo locale”.

La Cassa di Risparmio di Cento è presente nella città di Ferrara con 5 filiali, un Centro Wealth Management & Private Banking specializzato nella consulenza per i grandi patrimoni e un team di gestori Corporate che affianca le imprese nella scelta di soluzioni su misura per l’attività imprenditoriale.

Caricento nella confinante provincia di Bologna

filiale Caricento San Pietro in Casale

A San Pietro in Casale è stata inaugurata una quindicina di giorni fa la rinnovata filiale, nella cittadina a metà strada tra Bologna e Ferrara.

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del presidente di Caricento Giuseppe Pallotta, del direttore generale Ivan Damiano e del Sindaco di San Pietro in Casale Claudio Pezzoli.

A differenza di altri istituti, la Cassa di Risparmio di Cento continua a credere fortemente nel presidio del territorio – ha dichiarato il presidente Giuseppe Pallotta –Perseguiamo con decisione il percorso di innovazione tecnologica che abbiamo intrapreso da diversi anni, ma intendiamo rimanere un punto di riferimento per le Comunità come quella di San Pietro che ci hanno sempre dato fiducia.

La Cassa di Risparmio di Cento è presente a San Pietro in Casale da oltre 20 anni ed è tra le storiche filiali della Cassa che presidiano la provincia di Bologna insieme ad altre 15 agenzie.

I locali sono stati rinnovati per rispondere al meglio alle esigenze della clientela che potrà usufruire di un nuovo servizio. Oltre al tradizionale sportello di cassa, infatti, la filiale dispone ora di uno Sportello Self Service che consente di effettuare operazioni come versamenti di contanti e assegni anche 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Caricento nella contigua provincia di Modena

caricento a castelfranco emilia

Una settimana prima, Caricento ha inaugurato i nuovi locali della filiale di Castelfranco Emilia che da poco si è trasferita in Corso Martiri 230, a pochi passi dalla sede nella quale era situata in precedenza.

L’agenzia è stata aperta nel 2003 e rappresenta una delle 9 filiali della Cassa di Risparmio di Cento nella provincia di Modena. Oltre al tradizionale servizio di cassa, i nuovi locali ospitano anche uno Sportello Self Service che consente di effettuare operazioni come versamenti di contanti e assegni anche 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

“ La Cassa è presente a Castelfranco Emilia da oltre 17 anni  – ha commentato il presidente Pallotta – e la decisione di trasferirsi in nuovi locali, più grandi e moderni, è la conferma che crediamo in questo territorio e nelle sue potenzialità”.

Verso il futuro: il piano industriale 2020-2022

La Cassa di Risparmio di Cento SpA ha identificato nel mese di novembre   KPMG come società di advisory che accompagnerà la Dirigenza della banca nella costruzione del piano industriale 2020-2022. Il Consiglio di Amministrazione della Cassa ha deciso di affidarsi alla consulenza di KPMG, advisor di riferimento per tante aziende nazionali e multinazionali, che intendono migliorare le loro performance, prevenire i rischi e agevolare i processi di crescita.  Le linee guide che condurranno la creazione del piano industriale di Caricento sono finalizzate a rafforzare ulteriormente la solidità della Cassa, che presenta già indicatori più che affidabili  (Coefficiente di capitalizzazione CET 1 al 12,54% e il rapporto prestiti deteriorati su prestiti totali NPL Ratio al 7,96%*), oltre ad identificare nuove opportunità commerciali che arricchiscano l’offerta di soluzioni innovative per la clientela attuale e prospettica.  Come sempre un occhio particolare sarà rivolto alla trasformazione digitale e alla semplificazione dei processi interni, con l’obiettivo di velocizzare ulteriormente la filiera e snellire le procedure, nonché all’ottimizzazione dei servizi online per la Clientela.

image_pdf