Home > Primo piano > Ferrara: Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico. Scadenza domande

Ferrara: Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico. Scadenza domande

sede Camera di commercio di Ferrara

Il 12 febbraio è ultimo giorno per presentare domanda per il concorso a Ferrara: Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico

Ultimi giorni a disposizione delle imprese ferraresi per la presentazione delle domande per partecipare al Concorso “Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico”.

La scadenza per la presentazione è infatti mercoledì 12 febbraio 2020. La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 28 marzo 2020 alle ore 9,30 a Ferrara Fiere.

Due le sezioni del premio Fedeltà al lavoro e Progresso Economico

I riconoscimenti alla Fedeltà al lavoro:  a lavoratori in attività che prestino servizio presso aziende dei diversi settori, da almeno 40 anni se presso più datori di lavoro o da almeno 30 anni se presso un unico datore di lavoro (con riferimento al 31 dicembre 2019) anche come collaboratori famigliari; a lavoratori già collocati a riposo (da non oltre tre anni, con riferimento al 31 dicembre 2019), che abbiano svolto attività presso aziende dei diversi settori, per almeno 40 anni se presso più datori di lavoro e per almeno 30 anni se presso un unico datore di lavoro, anche come collaboratori famigliari.

I Riconoscimenti al Progresso Economico, a favore di: aziende dei diversi settori, che abbiano almeno 35 anni di ininterrotta ed effettiva attività ( con riferimento al 31 dicembre 2019), comprendente anche eventuali periodi di lavoro dipendente nel medesimo settore; aziende cessate ( da non oltre tre anni, con riferimento al 31 dicembre 2019), con almeno 35 anni di ininterrotta ed effettiva attività, comprendente anche eventuali periodi di lavoro dipendente nel medesimo settore; Gli aspiranti ai riconoscimenti debbono far pervenire domanda alla Camera di commercio (Largo Castello, 6), redatta sui moduli appositamente predisposti dalla stessa Camera di commercio.

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP tel. 0532 783.903/911 urp@fe.camcom.it).

image_pdf