A Parigi e Mosca i vini dell’Emilia-Romagna

grappolo uva rossa

A febbraio doppio evento internazionale per Enoteca Regionale che porta a Parigi e Mosca  i vini regionali

Doppia trasferta internazionale per i vini dell’Emilia-Romagna nel mese di febbraio. Enoteca Regionale, infatti, parteciperà al Wine Paris a Parigi dal 10 al 12 febbraio e, in contemporanea, sarà presente anche al Prodexpo di Mosca, in programma dal 10 al 14.

Il direttore di Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Ambrogio Manzi con potenziali clienti all’assaggio

A Parigi

Alla fiera francese saranno presenti con un proprio stand anche le aziende: Chiarli di Modena, Cantina di Carpi e Sorbara di Sorbara (MO) e Cantine Riunite di Campegine (RE).

Al banco di assaggio di Enoteca Regionale, oltre ai vini della Cantina di Carpi e Sorbara ci saranno anche quelli della Società Agricola Montaia di Cesena (FC), Terre Cevico di Lugo (RA), Medici Ermete di Gaida (RE) e Torre San Martino di Modigliana (FC).

In questa occasione, saranno presenti anche i vini e i formaggi dei partner greci di Enoteca Regionale, le cooperative EAS Naxos e EOS Samos, che partecipano al progetto Mediterranean Cheese and Wines, realizzato nell’ambito del regolamento UE n. 1144/2014 per azioni d’informazione e di promozione riguardanti i prodotti agricoli realizzati nel mercato interno e nei Paesi terzi. Al centro dell’idea progettuale c’è la concreta sensibilizzazione dei consumatori nel seguire standard agroalimentari certificati all’interno dell’Unione Europea.

La prima edizione del Wine Paris, che si è svolto nel 2019, ha imposto l’evento francese come uno dei principali a livello europeo dedicati al vino, con la presenza di oltre 26.000 professionisti (il 30% dei quali stranieri provenienti principalmente da Stati Uniti, Belgio, Regno Unito, Germania, Olanda) e circa 2mila espositori.

A Mosca

All’appuntamento di Mosca, invece, oltre a Enoteca Regionale Emilia Romagna, saranno presenti: Terre Cevico di Lugo (RA) con un proprio stand, la Società Agricola Montaia di Cesena, Cantine Ceci di Parma, Casa Vinicola Poletti di Imola (BO) e Cantine Sgarzi Luigi di Castel San Pietro Terme (BO) al banco d’assaggio.

Con oltre duemila espositori provenienti da 69 Paesi di ogni continente e 100mila mq di superficie, Prodexpo è la più grande fiera internazionale di prodotti alimentari, bevande e materie prime per il mercato russo e dell’Est Europa. L’edizione del 2019 ha registrato oltre 66mila professionisti provenienti da 112 Paesi.

image_pdf