A Varsavia una vetrina per l’Emilia-Romagna

tomba e apt a varsavia

Conferenza stampa a Varsavia sul tema: “Emilia-Romagna nuova destinazione turistica italiana per soggiorni sulla neve, meta ideale per vacanze balneari e attive”.

Platea affollata di giornalisti e tour operator a Varsavia. allo stand Enit della fiera TT Warsaw (22-24 novembre) in Polonia per la conferenza stampa con cui la Promozione Turistica Regionale dell’Emilia-Romagna ha presentato ai media la sua offerta di soggiorni sulla neve, vacanza attiva, grandi eventi sportivi e turismo per famiglie. Protagonista dell’incontro,  è stato il campione di sci Alberto Tomba, testimonial per la stagione 2018-19 dell’Appennino Bianco e Verde dell’Emilia-Romagna, che si è dichiarato felice e orgoglioso di rappresentare a Varsavia il turismo sportivo emiliano romagnolo. Tomba, dopo aver detto di prendere la sua energia dal buon cibo, ha raccontato alla platea la sua esperienza di trekking di 5 giorni lungo la Via degli Dei tra Bologna e Firenze.

Accanto all’olimpionico di sci Alberto Tomba testimonial della vacanza attiva in Emilia Romagna alla Fiera “TT Warsaw” erano Gianni Bastianelli, direttore Esecutivo ENIT, Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo Emilia-Romagna, e Davide Cassani, presidente Apt Servizi Emilia Romagna

Alla fiera partecipano 12 operatori turistici regionali, ospitati in uno stand in area Enit coordinato da Apt Servizi Emilia-Romagna.

Varsavia: TT Warsaw è diventato un brand riconosciuto.

La prestigiosa Fiera Internazionale del Turismo TT Warsaw, è uno degli eventi per il turismo più sentiti e importanti in Polonia e nell’Europa Centro-Orientale. La fiera è l’occasione di allacciare importanti rapporti di lavoro e, per il settore consumer, per conoscere le destinazioni e pianificare le vacanze.

Al Palazzo di Cultura e Scienza a Varsavia è la 25 edizione della Fiera Internazionale del Turismo TT Warsaw. Il Palazzo di Cultura è molto apprezzato dai professionisti del settore turistico e nell’edificio si sono già svolte 14 edizioni della Fiera.

La storia della Fiera è anche la storia del dinamico sviluppo del turismo in Polonia. TT Warsaw ha continuato ad accrescere le sue potenzialità dal suo inizio nel 1993: il primo anno erano presenti 134 espositori provenienti da 16 Paesi diversi, soprattutto dell’Europa centro-orientale. Negli anni successivi gli stand sono aumentati in maniera costante, con maggiori visite anche da parte di autorità locali e nazionali, oltre che di diplomatici e semplici visitatori. A conferma di questa evoluzione, l’anno scorso c’erano 450 espositori provenienti da 50 paesi di tutto il mondo (Europa, Africa, Medio Oriente, Asia, Americhe e Caraibi).