Digital Twin: realtà virtuale nell’industria

Immagine raffigurante nuove tecnologie


Tutti i segreti del Digital Twin per l’industria: Se ne parla in Camera di Commercio a Reggio Emilia il 26 novembre

di Matteo Ruozzi

Un nuovo termine sta entrando sempre maggiormente nelle imprese: Digital Twin.

Che cosa è il Digital Twin?

Il Digital Twin è una copia virtuale di un servizio o un prodotto reale: consente di analizzarne il comportamento e verificare in modo preventivo ogni possibile problema, in modo tale da correggerlo e raggiungere la massima efficienza.

I vantaggi per le PMI

Possono essere molteplici grazie alla possibilità di convalidare il prodotto, dal design alla produzione nello spazio digitale.

In questo modo è possibile ridurre i costi, migliorare la qualità del prodotto, aumentare l’utilizzo del sistema di produzione e ridurre i tempi di consegna, aumentando la competitività.

E tutto questo grazie alle nuove frontiere oggi realtà con Impresa 4.0.

Un appuntamento a Reggio Emilia

Per aiutare le imprese a prendere dimistichezza con con queste nuove frontiere permesse dalla digitalizzazione, la Camera di Commercio di Reggio Emilia organizza – in collaborazione con Dip. DISMI – Unimore – un nuovo appuntamento: “Simulazione e Realtà Virtuale nell’industria: tutti i segreti del Digital Twin”.

Il seminario calendarizzato per il 26 novembre a partire dalle ore 15, sarà l’occasione per conoscere casi di studio e applicazioni industriali a portata di PMI.

Il professor Cesare Fantuzzi – Dip. DISMI Unimore tratterà dei pro e dei contro della simulazione di processi e sistemi industriali.

A seguire l’ingegner Michela Liberale – Dip. DISMI Unimore, illustrerà una simulazione funzionale e realtà aumentata di sistemi di automazione.

L’evento rappresenta il quinto appuntamento di un ciclo di seminari dedicati alle tecnologie del Piano Nazionale Impresa 4.0.

L’obiettivo degli appuntamenti è supportare le imprese nell’avvio di un concreto percorso di trasformazione digitale per affrontare il mercato.

La partecipazione è gratuita. Iscrizioni sul sito www.re.camcom.gov.it

image_pdf