Home > Flash News > Postazioni gratuite in Silicon Valley per startup e PMI innovative

Postazioni gratuite in Silicon Valley per startup e PMI innovative

Opportunità per chi ha un’impresa con sede in Emilia-Romagna

Attraverso un bando a sportello la Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con ASTER, mette a disposizione postazioni gratuite in Silicon Valley (Sunnyvale o San Francisco) per la durata di un mese alle PMI che ne faranno richiesta. Lo scopo è di offrire alle imprese emiliano-romagnole un punto di appoggio e di supporto in Silicon Valley da cui poter lavorare per lo sviluppo di partnership e del mercato.

Le imprese innovative selezionate avranno accesso gratuito ad un desk (a carico delle imprese i costi di volo, vitto e alloggio) per la durata di 1 mese.

Nello specifico saranno messi a disposizione: 6 desk per la durata di 1 mese ciascuno negli spazi di RocketSpace, 180 Sansome St, San Francisco; 6 desk per la durata di 1 mese ciascuno negli spazi di Plug and Play Tech Center, 440 N Wolfe Rd, Sunnyvale.

Con il desk anche questi servizi: connessione internet ad alta velocità, reception, ricezione posta e pacchi, accesso 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, utilizzo sale riunioni, stampanti e scanner, accesso gratuito agli eventi della community.

Il bando è a sportello: la scadenza della call è 31 maggio 2018, ore 13. Entro tale data è possibile presentare la propria candidatura che sarà esaminata entro 30 giorni (in caso di esito positivo, affidato un desk per il periodo richiesto dall’impresa candidata)
Si rivolge a: imprese innovative (startup o PMI) – fino a 12, con un’unità locale in Emilia-Romagna, almeno un minimum viable product (prototipo funzionante), con un interesse concreto di internazionalizzazione verso il mercato USA. I candidati inoltre dovranno avere un’ottima conoscenza dell’inglese, un passaporto valido per viaggiare negli Stati Uniti (che verrà richiesto ai 9 selezionati), essere eligibili per ottenere l’ESTA, il permesso di viaggio verso gli Stati Uniti (o essere in possesso di visto, green card o cittadinanza americana), che verrà richiesto ai 9 selezionati nei giorni appena seguenti alla selezione

Per ulteriori dettagli