Home > Primo piano > Italian Fashion verso Dubai 2020: vetrina per l’Emilia-Romagna

Italian Fashion verso Dubai 2020: vetrina per l’Emilia-Romagna

apertura dubai

Il progetto Italian Fashion verso Dubai 2020 porta a Bologna e in regione, 11 operatori da Emirati e area del Golfo che incontrano 14 aziende regionali

Alla ricerca della qualità, del design, della creatività delle imprese emiliano-romagnole del sistema moda. È l’obiettivo della delegazione di 11 operatori dal Medio Oriente, ospiti in Emilia-Romagna per tre intensi giorni di incontri con quattordici aziende regionali che hanno aderito al progetto “Italian Fashion verso Dubai 2020”.

Apertura iniziativa a Villa Orsi

L’evento di apertura della missione, coordinata da Unioncamere Emilia-Romagna in collaborazione con il Sistema camerale emiliano-romagnolo e co-finanziato dalla Regione, si è tenuto nella splendida cornice di Villa Orsi al Centergross, maggior distretto in Europa per il fast fashion Made in Italy, partner dell’iniziativa insieme a Roncucci&Partners (advisor del progetto) per l’imprenditoria italiana. Partner per l’estero è ITA (Italian Trade Agency), ICE Agenzia ufficio di Dubai. Ogni partner, per la propria competenza, contribuisce ad arricchire il progetto e a fornire i giusti supporti agli interlocutori coinvolti.

Incontri all’InfoPoint di Centergross

Dopo una prima fase di formazione e informazione a supporto delle imprese partecipanti, è partita così l’attività promo-commerciale con gli incontri b2b tra i buyer esteri e le imprese italiane, che proseguiranno secondo agenda prefissata nei singoli showroom delle aziende e a Infopoint Centergross. Nelle prossime giornate si terranno le visite aziendali della delegazione estera a Reggio Emilia, Lugo di Romagna, Sala Bolognese, Carpi, San Martino in Rio e Ravenna.

“Italian Fashion verso Dubai 2020

Si realizzerà nell’arco del 2019, attraverso una serie di iniziative a carattere promozionale. Alla missione di incoming seguirà infatti una missione commerciale negli Emirati Arabi Uniti nel secondo semestre dell’anno. Obiettivo ultimo del progetto è di gettare le basi per una possibile partecipazione integrata all’esposizione universale di Dubai nel 2020, dove è attesa la presenza di 25 milioni di visitatori di cui il 70% esteri

Gli Emirati Arabi Uniti (EAU) in un periodo di continuata crescita economica da molti anni a questa parte, rappresentano uno dei mercati più attraenti per gli investimenti internazionali, nonché prioritario per le esportazioni italiane: primo Paese di destinazione nell’area del Golfo (5,3 miliardi di Euro nel 2017). Nel settore moda, l’Italia occupa il terzo posto tra i fornitori degli Emirati Arabi, dopo colossi produttivi come Cina e India.

Italian Fashion verso Dubai 2020: le attività

Italian Fashion verso Dubai 2020 propone una serie di iniziative a carattere promozionale con l’obiettivo principale di riportare l’attenzione del mondo e dei mercati sui prodotti fashion del territorio. Attraverso una serie di attività promo-commerciali (giornate informative, incontri b2b e missioni imprenditoriali a Dubai, incoming conoscitivi di operatori nel territorio emiliano-romagnolo e diversi servizi personalizzati) le aziende aderenti avranno la possibilità di sviluppare il proprio business in una delle aree geografiche caratterizzate dal maggior numero di transazioni commerciali al mondo.

Il progetto approfondisce nuove modalità di presentazione e commercializzazione dei prodotti fashion verso un mondo di consumatori multietnico, digitale e in costante crescita, sviluppando azioni su piattaforme e-commerce locali e sperimentando modalità distributive omni-channel.

Incontri al Centergross
image_pdf