Premi alle start-up cooperative con Imprendocoop

SI è conclusa l’ottava edizione dell’iniziativa per le startp-up cooperative. E’ Imprendocoop di Confcooperative Modena. Premi per 30 mila euro 

Corsi e marketing per l’organizzazione e promozione di piccoli eventi, come sagre parrocchiali e camminate di quartiere. È l’idea d’impresa di Evlhub che ha vinto l’ottava edizione di Imprendocoop, il progetto di Confcooperative Modena che favorisce l’occupazione e l’imprenditorialità.

Le start-up cooperative premiate 

Evlhub, la futura cooperativa si è aggiudicata il primo premio (10 mila euro).

Il secondo premio di Imprendocoop (5 mila euro) è andato a Il Filo d’Arianna, un’aspirante cooperativa sociale che vuole erogare servizi alle persone in situazioni di fragilità attraverso laboratori terapeutici di arte, musica e animali.

Il terzo premio (3 mila euro) è stato assegnato a Siren Use, un team che intende trasformare i residui dei rifiuti solidi urbani inceneriti (cosiddetto “polverino”) in materia prima seconda per l’industria ceramica.

Oltre ai premi in denaro, i progetti vincitori potranno ricevere per un anno i servizi amministrativi gratuiti di Confcooperative Modena (valore circa 12 mila euro).

Le premiazioni si sono svolte al Laboratorio Aperto di Modena nel corso di un evento al quale hanno partecipato il presidente di Confcooperative Modena Carlo Piccinini, l’assessora alle politiche economiche del Comune di Modena Carla Ludovica Ferrari, il vicepresidente vicario di Emil Banca Gian Luca Galletti e la presidente nazionale di Confcooperative cultura, turismo e sport Irene Bongiovanni.

L’ottava edizione di Imprendocoop ha confermato che la cooperazione è capace di rispondere ai nuovi bisogni della comunità e lanciarsi sul mercato con coraggio e fantasia – dichiara il presidente di Confcooperative Modena, Carlo Piccinini (sopra nella foto) – I futuri cooperatori premiati oggi avranno bisogno di un sostegno particolare che il sistema cooperativo garantirà attraverso assistenza e tutoraggio”.

Sono state premiate anche la quarta idea d’impresa classificata, una piattaforma commerciale basata sul baratto, e la quinta, consistente in un servizio di regalistica personalizzata.

Agevolazioni per le start-up cooperative 

Tutte e cinque le idee d’impresa potranno aprire un conto corrente a condizioni favorevoli in Emil Banca, disponibile anche a concedere finanziamenti agevolati e fornire consulenze per l’avvio d’impresa. L’erogazione dei premi e servizi è vincolata alla costituzione entro il 15 settembre 2022 di una cooperativa o impresa sociale (anche non cooperativa) aderente a Confcooperative Modena.

Ricordiamo che Imprendocoop è sviluppata in collaborazione con Coop Up (la rete di Confcooperative nazionale per le idee, l’innovazione e lo sviluppo di imprese) e Confcooperative Emilia-Romagna. Il progetto è sostenuto da Emil Banca e Camera di commercio di Modena. Inoltre è patrocinato da Comune di Modena, Regione Emilia-Romagna, Università di Modena e Reggio Emilia, Laboratorio Aperto di Modena (Fondazione Giacomo Brodolini) e Fondazione Democenter-Sipe di Modena.

 

image_pdf