Home > Bandi e contributi > Trasparenza. Imprese e associazioni: in bilancio e sui siti i contributi da soggetti pubblici

Trasparenza. Imprese e associazioni: in bilancio e sui siti i contributi da soggetti pubblici

Nuovi obblighi di trasparenza per imprese e associazioni

La legge annuale per il mercato e la concorrenza (L. 124/2017) ha introdotto, a decorrere dall’anno 2018,  in materia di trasparenza, nuovi obblighi a carico di imprese e associazioni.

La norma impone infatti di dare pubblicità a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere di valore superiore a 10.000 euro nell’anno precedente, ricevute da soggetti pubblici o ad essi assimilati.

Le imprese sono tenute a pubblicarne gli importi nella nota integrativa del bilancio di esercizio e nella nota integrativa dell’eventuale bilancio consolidato. L’inosservanza della prescrizione comporta la restituzione delle somme ricevute ai soggetti eroganti.

Le associazioni, ivi comprese associazioni di consumatori, onlus e fondazioni, dovranno invece pubblicare ogni anno nei propri siti le informazioni relative a vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle medesime pubbliche amministrazioni e dai medesimi soggetti dell’anno precedente.

Resta comunque l’obbligo previsto dalla normativa previgente (art. 26 D.Lgs. 33/2013 – decreto trasparenza) a carico delle pubbliche amministrazioni di pubblicare gli atti di concessione di vantaggi economici di qualunque genere di importo superiore a mille euro a persone ed enti pubblici e privati, quale condizione legale di efficacia dei provvedimenti stessi. Tali obblighi sono estesi dal 2018 anche agli enti e alle società controllati di diritto o di fatto, direttamente o indirettamente, dalle amministrazioni dello Stato mediante pubblicazione nei propri documenti contabili annuali nella nota integrativa del bilancio.

La prima annualità oggetto di pubblicazione è il 2017.

Per approfondimenti: L. 124/2017 http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2017;124

Matteo Ruozzi