Start Up Day a Bologna

logo Unibo
Data20-05-2022
Orario9.30-20
DovePalazzo Re Enzo - Bologna
Dopo gli ultimi due anni, che hanno impedito di vivere in presenza il più importante evento di Ateneo dedicato all’imprenditorialità, torna di nuovo a Palazzo Re Enzo lo StartUp Day dell’Università di Bologna, che riunirà migliaia di persone tra startupper, investitori, professionisti, incubatori, acceleratori di business e rappresentanti del sistema imprenditoriale del territorio.
L’appuntamento è a Palazzo Re Enzo, venerdì 20 maggio dalle 9.30 alle 20, con ingresso gratuito e con la possibilità di seguire conferenze, tavole rotonde, pitch, laboratori. Sarà l’occasione per fare networking e scoprire le startup e i progetti selezionati dall’ottava edizione della Call4StartUp, il bando di Ateneo che ogni anno premia le idee innovative: gli startupper si presenteranno nel Pitch Theatre, spazio dedicato alle idee imprenditoriali e innovative.

Start Up Day  a Bologna. Il programma 

Apriranno i lavori, alle 10, il Rettore Giovanni MolariClaudio Melchiorri, delegato d’Ateneo ai Rapporti con le imprese e ricerca industriale, Paola Salomoni, assessore regionale a Scuola, Università, Ricerca e Agenda digitale, Matteo Lepore, sindaco di Bologna, Alessandro Grandi, presidente Almacube, Alessandra Florio, direttore Regionale Emilia-Romagna e Marche Intesa Sanpaolo, Rita Ghedini, presidente Legacoop Bologna, Davide Pietrantoni, vice direttore Cineteca di Bologna.
“Sarà un’occasione importante per apprezzare tutta la fantasia e tutta la voglia di innovazione che ispirano la nostra giovane imprenditorialità”, dichiara il Rettore Giovanni Molari. “Siamo all’ottava edizione e questo conferma la solidità e l’efficacia dell’iniziativa. Quest’anno avremo il piacere di ritrovarci tutti in presenza, e siamo certi che potremo accogliere migliaia di persone interessate all’innovazione. A questo piacere si aggiunge la particolare rilevanza del tema scelto, cioè la sostenibilità, che deve essere la stella polare di tutte le strategie pubbliche e private per il futuro”.
Il filo conduttore dell’intera giornata sarà rappresentato, infatti, da temi come la sostenibilità e gli SDGs, i 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile proposti nell’Agenda 2030 adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Tra gli incontri in programma, l’inspirational talk su come fare impresa in forma sostenibile, la conferenza su PNRR, Horizon Europe e altri finanziamenti per la creazione d’impresa, le tavole rotonde su SDGs e finanza innovativa e sulle politiche di sostenibilità applicate in Big Companies e startup, il talk sugli strumenti per lo sviluppo d’impresa. Investitori, startupper e alumni racconteranno progetti e storie di successo, e non mancheranno attività laboratoriali per tutte le età (anche i più piccoli potranno imparare giocando e costruire una sagoma 3D), percorsi con rompicapi e tangram con estrazione a premi finale e la possibilità di ritirare un Kit di semini da portare a casa per far crescere la propria idea di sostenibilità, grazie alla collaborazione con il Sistema Museale di Ateneo – Orto Botanico ed Erbario.
Sarà presente anche un’area expo dove incontrare startup innovative e spin-off research based ma anche incubatori, investitori, stakeholders e realtà del sistema imprenditoriale del territorio, partner dell’iniziativa (Almacube, ART-ER, Bologna Business School, Cesena Lab, Fondazione Alma Mater, Fondazione Golinelli, Gellify, Invitalia, MUG- Magazzini Generativi, Ventive Group, StartUp Geeks).
Alle 18, si assisterà alla premiazione delle Startup più innovative con aperitivo finale, offerto dall’Azienda Agraria dell’Alma Mater.
L’ottava edizione dello StartUp Day è stata organizzata dall’Area Rapporti Imprese, Terza Missione e Comunicazione (ARTEC) ‒ Unità di processo KTO nuove imprese spin-off e start up e ALMALABOR, con il patrocinio del Comune di Bologna, della Città Metropolitana e della Regione Emilia Romagna; con la sponsorizzazione di Banca Intesa Sanpaolo, Legacoop Bologna, IKEA, CAMPA Mutua Sanitaria Integrativa, Granarolo e Laganà. Media partner: Il Sole 24 ore.
Grazie alla collaborazione con la Cineteca di Bologna, tutti i partecipanti allo StartUp Day avranno accesso a costo ridotto alla mostra “Pier Paolo Pasolini, folgorazioni figurative”.
L’evento è gratuito e aperto a tutti previa registrazione https://site.unibo.it/startupdayunibo/it/startup-day-evento/iscriviti-all-evento