Home > Eventi > Modello Unico di Dichiarazione ambientale

Modello Unico di Dichiarazione ambientale

Data08-03-2018
Orario9.00
PressoCamera di commercio Reggio Emilia

Modalità di compilazione e presentazione

Il Mud (Modello Unico di Dichiarazione ambientale) è un modello attraverso il quale devono essere denunciati i rifiuti prodotti dalle attività economiche, i rifiuti raccolti dal Comune e quelli smaltiti, avviati al recupero o trasportati nell’anno precedente la dichiarazione.

Il D.P.C.M. 28 dicembre 2017, pubblicato sul S.O. alla Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre 2017 ha introdotto importanti novità relativamente alla modulistica ed alle modalità di compilazione ed invio del Modello unico di dichiarazione ambientale nel 2018 (riferito ai dati 2017).

Le novità principali che vengono introdotte

1) Tutti i soggetti in possesso di autorizzazione, anche in procedura semplificata, allo svolgimento di attività di recupero o smaltimento rifiuti dovranno comunicare, tramite la scheda SA-AUT, una serie di informazioni relative alle autorizzazioni in loro possesso quali: tipo di autorizzazione, ente che ha rilasciato l’autorizzazione e data di rilascio e scadenza, operazioni di recupero e smaltimento autorizzate, e capacità complessiva autorizzata.

2) NON È PIÙ AMMESSA LA SPEDIZIONE POSTALE :La Comunicazione Rifiuti Semplificata dovrà essere compilata esclusivamente utilizzando l’applicazione disponibile sul sito http://mudsemplificato.ecocerved.it/ e non potrà essere compilata manualmente. La comunicazione MUD in formato documento cartaceo dovrà riportare la firma del dichiarante (autografa o digitale), e dovrà essere trasformata in un documento elettronico in formato PDF, necessario per l’invio a mezzo Posta Elettronica Certificata all’indirizzo comunicazioneMUD@pec.it.

3) Il Conai dovrà comunicare, per via telematica, alla Sezione nazionale del Catasto dei rifiuti i dati sull’utilizzo annuale di borse di plastica di materiale leggero, acquisiti dai produttori e dai distributori di borse di plastica, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 220-bis del decreto legislativo n. 152/2006, recante “Obbligo di relazione sull’utilizzo delle borse di plastica”.

La scadenza è il 30 aprile 2018

Per agevolare gli operatori nella realizzazione degli adempimenti in materia ambientale , la Camera di commercio di Reggio Emilia organizza per il giorno 8 marzo un seminario sulle modalità di compilazione e presentazione del Modello di Dichiarazione Ambientale.

Il programma della giornata prevede:

Ore 9,00   Registrazione partecipanti

Ore 9.15   Inizio dei lavori

Ore 9.30   Dr.Marco Botteri, Esperto Ambientale di Ecocerved Scarl

  • Normativa di riferimento e soggetti obbligati
  • Modalità di presentazione
  • Utilizzo degli strumenti informatici e telematici
  • Focus su Nuove modalità di presentazione della Comunicazione Semplificata
  • Comunicazione Rifiuti: istruzioni e indicazioni
  • Focus su: Nuova scheda Autorizzazioni per i gestori
  • Comunicazioni Veicoli Fuori Uso, Raee e Imballaggi:istruzioni e indicazioni

Ore 12.30 Dibattito e chiusura lavori.

Il costi di partecipazione 20,00+IVA

All’atto dell’iscrizione on line è necessario allegare copia del pagamento effettuato.

L’iscrizione è subordinata al pagamento di una quota di partecipazione di €. 20,00 +IVA, da effettuarsi sul ccp n. 12626420 intestato a Camera di Commercio, oppure mediante bonifico bancario IT 51 C 07072 02404 071250113519.

Gli enti ed organismi pubblici rientranti nelle tabelle A E B allegate alla L. 720/2014 (Informazioni ai sensi dell’art. 36 del D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33) dovranno utilizzare la procedura di girofondi a valere sul conto di contabilità speciale fruttifera in Banca d’Italia n. 0319320 (circolare MEF /RGS n. 4 del 20 gennaio 2015) – IBAN IT69Q0100003245247300319320.

Per informazioni rivolgersi all’U.O. Certificazioni, Ambiente, Protesti e Tutela della Proprietà Intellettuale ( (tel. 0522 796260/369/, e-mail: ambiente@re.camcom.it)

Matteo Ruozzi