Confronto sulla Private Label

villa guastavillani
Data30-5-2019
Orario18
DoveVilla Guastavillani Bologna

L’evoluzione della Private Label nel largo consumo: quali opportunità e sfide?

30 maggio 2019 – ore 18 – Bologna Business School – Villa Guastavillani – Via degli Scalini, 18

In occasione della prima edizione del corso Private Label Development & Innovation, Bologna Business School ospita un workshop dedicato ai manager delle imprese di produzione e distribuzione nel largo consumo per riflettere sulla Private Label come opportunità di partnership duratura tra produttori e distributori, e leva di differenziazione per i retailer.

L’“ultimo miglio” della filiera, il rapporto fra retailer e consumatore, rappresenta una leva competitiva che non può essere efficace senza una attiva collaborazione tra le imprese di produzione e gli operatori della distribuzione.

Oggi la Private Label ha raggiunto un’incidenza sulle vendite del 30% per alcuni retailer. Come è possibile coniugare Category Management, Product Management, Segmentazione dell’offerta di brand e prodotto in modo originale e coerente alla identità del retailer? Quali sono le caratteristiche che i retailer ricercano nei propri partner copacker? È sempre meno solo una questione di prezzo, è sempre più una questione di qualità, servizio, garanzia di tracciabilità e capacità di innovazione.

Relatori:

  • Ludovica Leone, Core faculty BBS e Research Fellow Università Modena Reggio Emilia
  • Paolo Palomba, CEO, Managing Partner, Expertise on Field
  • Stefano Ferrari, Direttore Commerciale & Marketing, Conad Centronord
  • Mirko Veratti, Retail Manager, Tetrapak Italia
  • Paola Sirotti, Area manager Private Label, Olitalia Group
  • Roberto Sarti, Responsabile Private Label, Caviro

E’ prevista anche la partecipazione e lo scambio con manager delle imprese di Produzione e del Retail coinvolte sul tema Private Label.

Durante l’evento sarà presentato l’open program Private Label Development & Innovation, un percorso dedicato a chi vuole acquisire conoscenze e nuove competenze sul tema, grazie al confronto con i docenti e i manager nazionali ed internazionali dal mondo del Retail e Private Label.