Alla scoperta della Slovenia del business

slovenia
Data13-3-2019
Orario15
DoveUnione Parmense Industriali Palazzo Soragna

Convegno dell’Unione Parmense industriali sulla Slovenia, 13 marzo ore 15 

L’economia nazionale slovena si sta rafforzando e l’incremento del Pil è arrivato ai massimi dal 2008 (+5%). Il Paese presenta un forte grado di apertura al commercio internazionale e una notevole dipendenza dalle importazioni: nel 2017  l’interscambio complessivo ha raggiunto il valore massimo finora registrato, di 55,9 miliardi di euro (+13,8% rispetto al 2016).

La Slovenia è tradizionalmente il nostro principale partner rispetto ai Paesi dell’ex Jugoslavia + Albania.

Per la Slovenia, l’Italia ha un ruolo importante: nel 2017 il nostro Paese si è riconfermato come il secondo mercato di sbocco e paese fornitore, e si è attestato al quinto posto come investitore, ma ci sono spazi per maggiori opportunità.

Per illustrare le caratteristiche del mercato sloveno e le prospettive che presenta, l’Unione Parmense degli Industriali ha organizzato l’incontro “Slovenia, un piccolo paese che cresce a grande velocità – opportunità commerciali per le aziende di Parma” che si terrà a Palazzo Soragna, strada al Ponte Caprazucca 6/a mercoledì 13 marzo dalle ore 15. L’incontro, dal taglio molto operativo, sarà aperto dai saluti del direttore Upi Cesare Azzali cui seguirà l’intervento di Serenella Marzoli, direttore Ufficio Ita di Lubiana.

Upi Slovenia, opportunità per le imprese parmensi