Filiberto Mazzanti nuova guida per vini e sapori

mazzanti

Filiberto Mazzanti è stato eletto nuovo presidente della Strada della Romagna (Strada dei vini e dei sapori delle colline di Faenza) al termine del mandato del suo predecessore Pierino Liverani. Imolese di cinquantadue anni, laureato in Scienze Agrarie e con venticinque anni di esperienza come consulente e manager nel settore agricolo, Mazzanti è direttore del Consorzio Vini di Romagna dal febbraio del 2011. Fino al 2022 guiderà la Strada della Romagna, di cui sono soci 18 Comuni, 10 associazioni e 35 soci privati tra aziende agricole e agriturismi.

La Strada dei Vini e dei Sapori “Strada della Romagna” nasce nel 2000 con l’obbiettivo di promuovere storia, cultura, arte ed enogastronomia della Provincia di Ravenna, proponendo al turista il piacere di una vacanza rurale dedicata alle tipicità del territorio. Si snoda tra le colline faentine e il litorale di Cervia con tre itinerari: VIA del Sangiovese sul percorso delle colline dei Comuni di Faenza, Brisighella, Casola Val Senio, Riolo Terme e Castel Bolognese, VIA delle Pievi sul percorso delle Pievi romaniche della Bassa Romagna e VIA del Sale sul percorso delle Saline di Cervia e del Parco del Delta del Po.

image_pdf