Concorso “Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico” a Ravenna


Ultimi giorni per la presentazione delle domande alla edizione n. 34 Concorso Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico. Si abbina la decima edizione del Premio Teodorico. Scadenza  il 31 gennaio

“Il concorso Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico – sottolinea Giorgio Guberti, presidente della Camera di commercio di Ravenna – esprime, fin dalla sua nascita, per volontà ministeriale, negli anni cinquanta, il sostegno, la vicinanza ed il riconoscimento della Camera di commercio agli imprenditori e ai lavoratori che con il loro impegno e costanza hanno contribuito allo sviluppo economico e sociale del territorio e rappresentano un esempio virtuoso agli occhi delle presenti e delle future generazioni”.

giorgio guberti
Giorgio Guberti presidente della Camera di commercio di Ravenna

Trentacinque in totale le medaglie d’oro che saranno assegnate dalla Camera di commercio nella edizione 2019 del prestigioso evento istituzionale in calendario ogni due anni. La consegna dei premi ai soggetti selezionati avverrà nel corso di una manifestazione pubblica, in concomitanza della X edizione del “Premio Teodorico”, prevista per la primavera del nuovo anno.

Otto saranno i riconoscimenti per la “Fedeltà al lavoro” e saranno assegnati a lavoratori dipendenti (o a riposo da non oltre il 30 aprile 2017) che svolgono o abbiano svolto attività per almeno 40 anni, di cui 25 nella stessa impresa raggiungendo meritori livelli di alta qualificazione professionale, presso imprese della provincia di Ravenna ivi iscritte al Registro delle Imprese ed operanti nei diversi settori;

Venticinque i riconoscimenti al “Progresso Economico” che saranno assegnati ad aziende attive (o cessate non oltre il 30 aprile 2017) operanti o che abbiano operato nei diversi settori con almeno 30 anni di ininterrotta ed effettiva attività con sede legale nella provincia di Ravenna, o in caso di trasferimento, con almeno una unità locale attiva in provincia di Ravenna;

Due i premi riservati invece alla “Responsabilità sociale d’impresa e certificazione ambientale”. Il riconoscimento andrà in questo caso ad imprese che, operanti nei diversi settori economici, con non meno di 10 anni di attività, abbiano conseguito certificazioni di tipo sociale quali la SA8000 o la ISO26000, che abbiano depositato il bilancio sociale o che abbiano ottenuto certificazioni ambientali da registrazione EMAS e/o ISO 14001.

I soggetti interessati alla presentazione delle candidature da inoltrare entro il 31 gennaio 2020, possono accedere al bando e alla modulistica pubblicata sul sito internet della Camera di Commercio www.ra.camcom.gov.it oppure ottenere le informazioni presso l’ufficio Promozione e comunicazione tel. 0544 481489 425 e- mail: promozione@ra.camcom.it

image_pdf