Un bilancio sul GDPR: seminario a Bologna

Data9-10-2019
Orario
DoveUnioncamere Emilia-Romagna viale Aldo Moro, 62 Bologna

 Un bilancio sul GDPR: seminario gratuito in Unioncamere Emilia-Romagna. Appuntamento mercoledì 9 ottobre

Nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe NetworkUnioncamere Emilia-Romagna e Studio Andrioli-Mayerson & Partners organizzano un incontro per fornire alle imprese informazioni sul Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati [GDPR], e sulla sua applicazione con un focus specifico sulle sanzioni.

Il seminario si terrà mercoledì 9 ottobre dalle ore 9 nella sede di Unioncamere Emilia-Romagna in viale Aldo Moro 62 Bologna.

La presenza sarà utile  per comprendere l’importanza del Regolamento e le sue implicazioni per le imprese. per valutare rischi ed opportunità del GDPR grazie a un taglio pratico con esempi concreti

Il GDPR  introduce infatti il principio di Accountability secondo il quale il titolare al trattamento dei dati deve dimostrare di aver adottato adeguati modelli organizzativi e idonee misure di sicurezza fisiche e logiche, per proteggere i dati.

A tal fine l’organizzazione deve pianificare opportune verifiche ispettive interne (Audit) con lo scopo di accertare lo stato di compliance del sistema Privacy al Regolamento prevenendo l’insorgere di eventuali anomalie, difformità e criticità del sistema e, nel caso, definendo opportune azioni correttive e/o di miglioramento.

Il GDPR infatti, nel caso di violazioni ai suoi principi e disposizioni, prevede un inasprimento delle sanzioni amministrative a carico di imprese e pubbliche amministrazioni.

La partecipazione è gratuita. Sono già aperte le iscrizioni, possibili fino martedì 8 ottobre, compilando modulo di iscrizione on-line. Si consiglia di procedere per tempo considerando l’importanza del tema e la presumibile forte domanda di partecipazione.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito: https://www.ucer.camcom.it

Per informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo: simpler@rer.camcom.it

Scritto da: Gianna Padovani