L’Aglio di Voghiera in scena fra tavola e musica

aglio voghiera
Data06-08-2021
Orario
DoveBelriguardo Ferrara dal 6 all'8 agosto
Tre giorni da star al Belriguardo per l’Aglio di Voghiera dal 6 all’8 agosto

È uno dei prodotti tipici (e Dop) della nostra provincia e nonostante le difficoltà dell’ anno e mezzo appena passato, la festa a lui dedicata rimane. Dal 6 all’8 agosto  torna infatti la tradizionale Fiera dell’ Aglio di Voghiera.
«Devo ringraziare la volontà del Consorzio per l’ organizzazione di questa 24ª edizione, che si svolgerà da venerdì a domenica – ha subito sottolineato il sindaco Paolo Lupini, alla presentazione dell’ evento ieri mattina in Camera di Commercio, che ha sostenuto l’evento -, oltre alle realtà del nostro territorio che si sono affiancate alla nostra manifestazione. Mi riferisco a Bondeno, che porterà il suo prelibato tartufo Deco in tavola alla delizia del Belriguardo, e a Goro, con le gustose vongole e il guazzetto, le quali contribuiranno a rendere i nostri menù ancor più appetitosi». Una partenza problematica, ma nella quale è stato impiegato tanto vigore, come ha ricordato il presidente del Consorzio, Simone Bacilieri: «L’ aglio è certamente un prodotto di nicchia e tale deve restare anche se puntiamo alla «certificazione che attesta la mancanza di residui. Abbiamo 150 ettari di coltivazione tutta di estrema qualità e la fiera è il primo momento della nostra ripartenza, ma ci stiamo siamo già preparando per il Ferrara Food Festival, che si svolgerà a novembre in città».
Aglio di Voghiera il programma
Sugli appuntamenti si è invece soffermato Alessandro Zecchi, presidente dell’ Associazione Music Road, a cui è stata affidata l’ organizzazione dei momenti di spettacolo e intrattenimento. Si parte domani sera, alle 21, con la musica piena di energia della band Joe Di brutto, sabato alle 19 dopo l’ apertura dello stand gastronomico spazio al gruppo Caffè Havana Sambuca e lambrusco, mentre domenica sempre dalla stessa ora spazio a Enrico Cipollini & The Skyhorses. Oltre alla musica torneranno poi domenica alle 19 il 4º raduno di Vespaglio, giunto però alla 12ª edizione con la novità di due equipaggi guidati da due ragazze non vedenti, un percorso di 40 chilometri e 11 prove. Sabato alle 10.30 incontro con il famoso ciclista (e scrittore) ferrarese Obes Grandini, mentre subito domani c’ è una serata fotografica in collaborazione con Fotocineclub, l’ apertura straordinaria del Museo archeologico in delizia e una mostra di artisti. L’ inaugurazione è prevista domani alle 17 e alle 19 la prima apertura degli stand gastronomici. «Questa è la casa delle imprese – ha concluso Paolo Govoni, presidente della Camera di Commercio -, dove si discute e si organizzano eventi del nostro territorio, che vogliamo valorizzare insieme alle persone che vi risiedono. La Fiera dell’ aglio corrisponde a questi requisiti e avrà sempre il nostro sostegno». Nell’ occasione sono stati ricordati anche altri appuntamenti nel territorio comunale voghierese: il 10 agosto a Ducentola per la Notte di San Lorenzoe e poi ‘Ferragosto a Belriguardo’, il 14 con la cantante Alice e il 15 con Andrea Poltronieri e il 23º Concorso del salame all’ aglio. –