Certificati di origine: come funzione la piattaforma piattaforma Cert’o

Data14-1-2020
Orario
Dove14 gennaio Forlì, corso della Repubblica n. 5 -- 16 gennaio Rimini, via Sigismondo 28

La Camera della Romagna organizza due  incontri formativi sulla nuova piattaforma di richiesta telematica dei certificati di origine e attestazioni per l’estero

Da lunedì 3 febbraio 2020, la Camera di Commercio della Romagna, adotterà per le pratiche telematiche (certificati di origine e attestazioni diverse) la nuova piattaforma Cert’o.

A partire da tale data, pertanto, la piattaforma WebCO non sarà più attiva e tutte le pratiche (certificati di origine, fatture e attestazioni diverse) dovranno essere inviate tramite la nuova piattaforma.

Per supportare le imprese in questo importante passaggio, la Camera organizza due incontri formativi, gratuiti: il primo, martedì  14 gennaio 2020, nella sede di Forlì (corso delle Repubblica 5), il secondo, giovedì 16 gennaio 2020, nella sede di Rimini (via Sigismondo 28). Entrambi gli incontri si terranno dalle 15 alle 17.

I Certificati d’origine

I Certificati di Origine sono documenti che attestano l’origine non preferenziale della merce e che accompagnano i prodotti esportati in via definitiva.

Sono rilasciati, su richiesta dell’esportatore, dalla Camera di commercio dove l’impresa richiedente ha la sede legale oppure un’unità operativa o una filiale iscritta al Registro delle Imprese.
In via eccezionale i certificati di origine possono essere rilasciati anche dalla Camera di commercio dove si trova la merce da spedire all’estero, previa autorizzazione della Camera di commercio territorialmente competente.

La nuova piattaforma telematica Cert’o

L’invio telematico delle pratiche è completamente gratuito e per aderire al servizio occorre essere utente Telemaco.

Che cosa serve:

  • dispositivo di firma digitale;
  • adesione al servizio telemaco tramite registrazione gratuita al portale www.registroimprese.it (area utenti);
  • versamento del prepagato per il pagamento on line dei diritti di segreteria.

Una volta in possesso delle credenziali Telemaco, le imprese possono richiedere il certificato di origine e le attestazioni diverse collegandosi al sito web

Il pagamento avviene in modalità elettronica: il sistema calcola automaticamente l’importo dei diritti di segreteria per i documenti richiesti e lo scala dal credito prepagato.

Per saperne di più

Consultare la pagina dedicata sul sito della Camera di commercio della Romagna www.romagna.camcom.it

Partecipare a un incontro formativo gratuito:

martedì 14 gennaio alle ore 15 nella sede di Forlì, Corso della Repubblica, 5 – sala Zambelli (per aderire compilare qui il form on line)

lunedì 20 gennaio alle ore 14 nella sede di Rimini, via Sigismondo, 28 – sala Convegni (per aderire compilare qui il form on line)