Il Camerun, una terra di opportunità

Data9-5-2019
Orario15-19
DoveCamera di commercio di Parma (sala Aurea)
 Il Camerun: giornata Paese a Parma

Africa in miniatura: questo è il Camerun.

Grande Paese nel cuore del continente africano, con l’economia più diversificata della regione, granaio dell’Africa Centrale, ricco di risorse naturali.

Grazie alla sua posizione geografica il Camerun è epicentro di oltre un miliardo di consumatori.

La pace sociale e la stabilità politica da anni sono un punto di forza del suo sviluppo. L’adozione da parte dell’Assemblea Nazionale nel 2002 della Carta degli investimenti ha dato impulso al suo ingresso nell’era della competitività e dell’economia di mercato.

La crescita economica, l’allungamento dell’aspettativa di vita e la formazione dei giovani continuano ad essere gli obbiettivi principali nei piani del governo, che intende consolidare il Camerun nel gruppo dei Paesi a reddito medio-alto nell’orizzonte 2035.

La conferenza a Parma

Se ne parlerà giovedì 9 maggio (dalle 15), alla Camera di commercio di Parma (via Verdi, 2) nell’ incontro dedicato al Camerun e alle opportunità che il Paese offre alle aziende italiane. L’evento è organizzato da di A.S.I.CA. (Associazione per gli Scambi Italia-Camerun) in collaborazione con il Consolato onorario del Camerun a Milano, Unione Parmense degli Industriali, Accademia Nazionale di Agricoltura (ANA), Cocoa and Coffee Interprofessional Council (CICC), Brussel Airlines.

Verranno presentati tutti i dati economici aggiornati relativi ai principali settori del Paese, con particolare attenzione agli incentivi e alle agevolazioni fiscali e doganali.

E’ previsto l’intervento dell’Ambasciatore del Camerun in Italia e di numerosi imprenditori che già lavorano con il Paese africano. La partecipazione è libera e gratuita.

PROGRAMMA

Saluti istituzionali (dalle 15:30)
Andrea Zanlari presidente, Camera di Commercio di Parma
Ambasciatore del Camerun in Italia
Roberto Catelli vice presidente, Unione Parmense degli Industriali
Maledy Omer Gatien vice presidente, A.S.I.CA. Camerun
Apollinaire Ngwe presidente, Cocoa and Coffee Interprofessional Council (CICC)
Giorgio Cantelli Forti presidente, Accademia Nazionale di Agricoltura (ANA)
Presentazione dati e quadro normativo del Camerun (dalle 16:00) A cura di A.S.I.CA.
Voci e testimonianze (dalle 16:30)
Servizi: Camerun, Internazionalizzazione
Giovanni Scacciaferro, presidente, E-PlatForm Srl
Industria: Perché scegliere il Camerun
Claudio Lelli amministratore, Verinlegno Spa
Agribusiness: Cooperative locali, opportunità e sviluppo
Marco Petecchi Responsabile Africa, Rota Guido Srl
Infrastrutture: Nuovo stadio di Yaoundé (Camerun)
Enzo Sartori Responsabile Tecnico, Sartori Srl
Filiera: Camerun, opportunità commerciali e soluzioni finanziarie
Giorgio Traietti Responsabile Business, ITARE Srl
Impiantistica: Sistemi di irrigazione, Camerun: ogni goccia impiegata al meglio per lo sviluppo locale.
Giulia Giuffrè Marketing Director, Irritec Group
Sociale: Camerun, culla del primo Progetto Imprenditoriale
Michele Ferrero
Osvaldo Lingua Segretario Generale, Progetto Imprenditoriale Michele Ferrero, Ferrero Spa
Firma del Protocollo d’intesa

Aperitivo ASICA (dalle 18:30) 

Kamerunino il cioccolatino realizzato dallo Chef e maître chocolatier Ernst Knam per i rappresentanti di ASICA in occasione della conferenza, a base di cioccolato e banane del Camerun.