Effetto serra, la nuova normativa in tema di gas fluorati

florurati
Data8-4-2019
Orario9.30
Dove

Lunedì 8 aprile un seminario sui gas fluorurati organizzato dalla Camera di commercio di Bologna 

Per ridurre e tenere monitorate le emissioni di gas serra, sono entrati in vigore nuovi obblighi per le imprese che trattano gas fluorurati.

Le novità riguardano le imprese che installano, riparano, recuperano e fanno assistenza su apparecchiature che contengono gas fluorurati ad effetto serra come, ad esempio, i frigoriferi, i condizionatori, le pompe di calore.

Le nuove norme, vigenti dal 24 gennaio 2019, contenute nel DPR n. 146/2018 che, in attuazione del Regolamento UE n. 517/2014, prevedono l’istituzione della Banca dati gas fluorurati ad effetto serra e apparecchiature contenenti tali gas e l’ampliamento delle attività e dei soggetti tenuti all’iscrizione al Registro telematico nazionale delle persone e delle imprese certificate.

Il Registro telematico e la Banca dati sono tenuti dalle Camere di commercio capoluogo di regione (o province autonome) quindi per l’Emilia-Romagna a Bologna.

Per illustrare i nuovi adempimenti, proprio la Camera di Commercio di Bologna ha organizzato un seminario che si terrà lunedì 8 aprile dalle 9.30 al  CTC, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bologna (Sala Classica – via Alfieri Maserati adiacente, 16, Bologna).

La Banca dati gas fluorurati ad effetto serra e apparecchiature contenenti gas fluorurati: cosa è

E’ composta da sezione rivenditori, a cui devono essere comunicati i dati di vendita dei gas e delle apparecchiature, e sezione manutenzione a cui devono essere comunicate una serie di informazioni relative all’installazione, controllo, manutenzione, riparazione e smantellamento di apparecchiature contenenti FGA.

Relatore Marco Botteri di Ecocerved

Il seminario è gratuto. Per partecipare iscrizioni on line sul sito www.bo.camcom.gov.it