Bologna-Ozzano, dai “farmaci” ai biomateriali

Il Tecnopolo Bologna-Ozzano, attivo da un anno, realizzato grazie al contributo dei Fondi europei Por Fesr nell’ambito della Rete regionale dell’alta tecnologia.   L’esperienza della Fondazione Iret per indirizzare la struttura verso avanzati servizi di supporto ai settori Scienze della vita e Tecnologie per la salute.

Continua a leggere

Il Centro ricerche del Brasimone si rilancia

Investimenti fino a 100 milioni di euro per rilanciare il Centro ricerche del Brasimone (Bo) nell’Appennino tosco-emiliano, che diventerà un polo scientifico internazionale. Ilprotocollo d’intesa tra Regioni Emilia-Romagna, Toscana ed Enea fissa gli obiettivi per fare della struttura una cittadella della ricerca in grado di sviluppare progetti in tecnologie avanzate con impatto occupazionale e socioeconomico

Continua a leggere

Focus Econerre

Quaderni a tema

Le analisi e gli studi di settore svolti da Unioncamere e dalla Regione Emilia-Romagna.

Vedi tutti i quaderni

Materiali e Documenti

Gli ultimi bandi e le informative disponibili per privati e imprese:

Archivio Documenti